Anelli di cipolla fritti in pastella

Anelli di cipolla fritti in pastella

Cipolle fritte in pastella

Gli anelli di cipolla fritti non sono propriamente originari della tradizione italiana ma sono ormai molto apprezzati da adulti e bambini.

Ottimi come antipasto o come finger food da servire in un aperitivo.

Qui la ricetta per una frittura croccante fatta in casa.

Ingredienti per 4 persone:

4 cipolle medie rosse e olio per friggere.

per la pastella: 200 g di farina, ½ cucchiaino di lievito istantaneo in polvere per torte salate, ½ cucchiaino di bicarbonato, 1 uovo, 2,5 dl di latte.

Preparazione degli anelli di cipolla fritti:

spellare e tagliare a fette le cipolle di circa 1,5 cm di spessore e separare i vari anelli.
Sciacquare ed asciugare gli anelli di cipolla su carta assorbente da cucina.
Preparare la pastella mescolando insieme gli ingredienti indicati.
 La pastella dovrà risultare densa e non troppo liquida, quindi nel caso in cui fosse troppo acquosa bisognerà aggiungere altra farina; invece nel caso in cui fosse troppo dura bisognerà aggiungere altro latte.
Scaldare abbondante olio in una padella ampia e con bordi alti quindi immergere nella pastella pochi anelli di cipolla per volta e friggerli finché diventano dorati.

Salare e servire subito gli anelli di cipolla fritti, uno dei piatti preferiti dai bambini.

Lascia un commento

Chiudi il menu