Babà al rum napoletani

Babà al rum napoletani

Babà al rum napoletaniDalla Campania, un dolce tipico napoletano con un inconfondibile sapore di rum:

babbà o babà al rum,

morbidi e  soffici dolci inzuppati di liquore.

Ecco la ricetta da seguire passo passo per prepararli in casa.

Babà al rum napoletani – Ingredienti per 6 persone:

180 g di farina, 125 g di burro già fuso e raffreddato, 3 uova, 20 g di lievito di birra, 30 g di zucchero, sale.
Per la bagna: 90 g di zucchero, 1-2 bicchierini di rum, 1 dl di acqua.

Preparazione dei babà al rum napoletani:

sciogliere il lievito dentro una tazza con 3 cucchiai d’acqua ed 1 cucchiaio di farina.
Mescolare e far lievitare per 10-15 minuti.
Poi setacciare la farina rimasta ed unirla con lo zucchero, il panetto lievitato, un pizzico di sale, il burro e le uova sbattute.
Lavorare l’impasto per 7-8 minuti.
Imburrare e infarinare uno stampo da forno liscio e con il buco centrale, della capacità di 1,5 litri (stampo da ciambellone, per intenderci) oppure usare piccoli stampini fatti apposta per il babà.
Versarvi l’impasto, che dovrà occupare un terzo circa del volume.
Quindi coprirlo e far lievitare per 1 ora e 30 minuti o comunque finché l’impasto arriva all’orlo dello stampo.
Cuocere in forno già caldo a 170°C per 30 minuti circa.
Per controllare la cottura, infilare uno stecchino di legno: se rimane asciutto il dolce è cotto.
Intanto far bollire gli ingredienti della bagna per pochi minuti.
Sformare il dolce ancora caldo.
Poggiarlo sul piatto e spennellarlo con lo sciroppo.
Dovrà assorbire tutto lo sciroppo al rum.
Servir il babà al rum ben freddo.
Per rendere ancora più golosi i babà al rum si possono farcire con cioccolato, crema pasticcera o fragole e panna.

Lascia un commento

Chiudi il menu