Bocconcini di salmone allo zenzero

Bocconcini di salmone allo zenzero

 

salmone allo zenzeroUna ricetta molto veloce per cucinare il salmone fresco: bocconcini in padella con zenzero.

Un secondo di pesce gustoso da preparare in caso di ospiti last minute.

Ingredienti per 4 persone:

500 g. di filetto di salmone, 3 cucchiai di farina, 2 uova, 2 carote, 5 rametti di timo + 2 di maggiorana + 2 di prezzemolo + 6 rametti di erba cipollina + un pezzetto di radice di zenzero fresca, 200 g. di foglie di cavolo cappuccio, 3 fette di pan carré tostate, ½ limone, olio di semi d’arachide e di olio extravergine di oliva q.b., sale e pepe.

Preparazione:

sbucciare lo zenzero di circa 3 cm e grattugiarlo.

Tritare, finemente, tutti gli odori poi unirli insieme allo zenzero.

Privare della crosta il pan carré e passarlo nel mixer.

In una ciotola mescolare bene il trito aromatico con pane.

Affettare a listarelle il cavolo; tagliare a fiammifero le carote e mettere tutto nella ciotola.

Sbucciare altri 3 cm di zenzero, grattugiarlo e metterlo in un vasetto con tappo; aggiungere 4 cucchiai di olio oliva,il succo del limone, sale e pepe. Chiudere il vasetto ed agitare bene la salsina quindi versarla sul mix di carote e cavolo, mescolando bene per far insaporire.

Privare della pelle i filetti di salmone; dividerli in rettangoli ed infarinarli leggermente.

Sbattere le uova ed immergervi i bocconcini di pesce.

Quindi passarli nel pane aromatizzato facendolo aderire bene.

Scaldare abbondante olio di arachide e quando sarà ben caldo friggere il pesce; sgocciolare su carta assorbente e salare.

Servire i bocconcini di salmone allo zenzero ben caldi con l’insalata.

Lascia un commento

Chiudi il menu