“GRATA DI AVER POTUTO FAR RICORSO ALL’ABORTO” – ASHLEY JUDD, SEMPRE A FIANCO DEI MOVIMENTI PRO-CHOICE, RACCONTA DI ESSERE SOPRAVVISSUTA A TRE STUPRI ED ESSERE RIMASTA INCINTA DURANTE UNO DEGLI ABUSI: “IL MIO VIOLENTATORE È DEL KENTUCKY COME ME E AVREBBE AVUTO DIRITTO DI PATERNITÀ. HO DECISO DI RICORRERE ALL’ABORTO PER NON CONDIVIDERE LA GENITORIALITÀ CON UNO STUPRATORE…” (VIDEO)

“GRATA DI AVER POTUTO FAR RICORSO ALL’ABORTO” – ASHLEY JUDD, SEMPRE A FIANCO DEI MOVIMENTI PRO-CHOICE, RACCONTA DI ESSERE SOPRAVVISSUTA A TRE STUPRI ED ESSERE RIMASTA INCINTA DURANTE UNO DEGLI ABUSI: “IL MIO VIOLENTATORE È DEL KENTUCKY COME ME E AVREBBE AVUTO DIRITTO DI PATERNITÀ. HO DECISO DI RICORRERE ALL’ABORTO PER NON CONDIVIDERE LA GENITORIALITÀ CON UNO STUPRATORE…” (VIDEO)
Source: DagospiaPublished on 2019-04-16
Chiudi il menu