LA FIBRA INDIGESTA – ENEL CONFERMA ELISABETTA RIPA COME AD DI OPEN FIBER, MA LA CDP, CHE HA L'ALTRO 50% E HA RIBADITO BASSANINI PRESIDENTE, VORREBBE IL CFO ROSSETTI AL SUO POSTO. LA CASSA VUOLE L'INTEGRAZIONE TRA TIM E OPEN FIBER, MENTRE L'AD, CON GENISH, AVEVA PENSATO AD ACCORDI COMMERCIALI. ORA GENISH NON C'È PIÙ E LA CDP È SALITA FINO AL 10% DI TIM, E LE COSE SONO CAMBIATE. MA SE VORRANNO BLOCCARE LA NOMINA, DOVRANNO METTERLO NERO SU BIANCO…

LA FIBRA INDIGESTA – ENEL CONFERMA ELISABETTA RIPA COME AD DI OPEN FIBER, MA LA CDP, CHE HA L'ALTRO 50% E HA RIBADITO BASSANINI PRESIDENTE, VORREBBE IL CFO ROSSETTI AL SUO POSTO. LA CASSA VUOLE L'INTEGRAZIONE TRA TIM E OPEN FIBER, MENTRE L'AD, CON GENISH, AVEVA PENSATO AD ACCORDI COMMERCIALI. ORA GENISH NON C'È PIÙ E LA CDP È SALITA FINO AL 10% DI TIM, E LE COSE SONO CAMBIATE. MA SE VORRANNO BLOCCARE LA NOMINA, DOVRANNO METTERLO NERO SU BIANCO…
Source: DagospiaPublished on 2019-04-16
Chiudi il menu