PERCHÉ IMMOLARSI PER LA RAGGI? – DOPO DUE GIORNI DI SILENZIO, DI MAIO IMBASTISCE UNA DIFESA GELIDA DELLA SINDACA, IMPEGNATA NEL BOTTA E RISPOSTA CON SALVINI: “LA CITTÀ ERA GIÀ DISTRUTTA” – LA RAGGI E’ DIVENTATA IL TALLONE D’ACHILLE DEL M5S: NESSUNO SI ESPONE PER DIFENDERLA E UNA RICANDIDATURA NON VIENE NEANCHE PRESA IN CONSIDERAZIONE

PERCHÉ IMMOLARSI PER LA RAGGI? – DOPO DUE GIORNI DI SILENZIO, DI MAIO IMBASTISCE UNA DIFESA GELIDA DELLA SINDACA, IMPEGNATA NEL BOTTA E RISPOSTA CON SALVINI: “LA CITTÀ ERA GIÀ DISTRUTTA” – LA RAGGI E’ DIVENTATA IL TALLONE D’ACHILLE DEL M5S: NESSUNO SI ESPONE PER DIFENDERLA E UNA RICANDIDATURA NON VIENE NEANCHE PRESA IN CONSIDERAZIONE
Source: DagospiaPublished on 2019-04-16
Chiudi il menu