Gnocchetti sardi alla zucca

Gnocchetti sardi alla zucca

gnocchetti sardi alla zuccaUn cremoso primo piatto autunnale con la zucca, la protagonista della sera di Halloween:

gli gnocchetti sardi con la zucca.

E’ una ricetta facile e veloce, perfetta a pranzo o cena, per un primo saporito ed economico.
I bambini li adoreranno.

Ingredienti  per 4 persone:

400 g di gnocchetti sardi, 200 g di polpa di zucca, 150 g di salame, 1 piccola cipolla bianca, 1 spicchio d’aglio 2 rametti di maggiorana, 50 g parmigiano grattugiato, 1 bicchiere di marsala secco, 1 confezione di panna, 1 bicchiere di brodo di dato, un pizzico di noce moscata, 30 g di burro, olio extravergine di oliva e sale q.b.

Preparazione:

ammorbidire la zucca in forno preriscaldato a 200° per 10 minuti poi tagliarla a dadini.
Frullare insieme aglio, cipolla e zucca con 1 bicchiere di brodo.
Mentre nell’acqua cuociono gli gnocchetti sardi, mettere nella padella un poco d’olio e il burro.
Quando il burro sarà sciolto, versare il passato di zucca facendolo asciugare un po’ a fuoco vivo.
Unire il salame tagliato a cubetti e, dopo 5/6 minuti, bagnare con il marsala e sfumare, sempre mescolando per circa altri 2 minuti.
Mettere nel tegame caldo, a fuoco spento, gli gnocchetti cotti ed aggiungere la panna, alcune foglioline di maggiorana, la noce moscata ed il parmigiano.
Fare attenzione a mescolare bene il tutto.
Lasciar riposare gli gnocchetti sardi con la zucca per 2/3 minuti e servirli caldi.
Per esser certi che gli gnocchetti siano cotti al punto giusto, consigliamo di scolarli 1 minuto dopo che sono tornati a galla.

Quale vino abbinare agli gnocchetti sardi con la zucca?

Consigliamo un vino rosso non troppo tannico, come un buon Valpolicella Doc o un Lambrusco.

Lascia un commento

Chiudi il menu