Finte pesche dolci al liquore

Finte pesche dolci al liquore

finte pesche dolci al liquore alchermes

Ecco la ricetta facilissima per le finte pesche dolci al liquore alchermes fatte in casa, da seguire passo passo per realizzare senza alcuna difficoltà questi morbidi dolcetti, ripieni di crema pasticcera, buonissimi ed eleganti.

Una vera delizia della pasticceria italiana da gustare da soli e in compagnia ma anche da regalare ad amici e parenti nelle occasioni speciali come il compleanno o le festività natalizie.

Finte pesche dolci al liquore – Ingredienti per 6 persone:

250 g di farina tipo”OO”, 15 g di lievito di birra, 2 uova, 2 cucchiai di latte, 4 cucchiai di olio di oliva, 200 g di crema pasticcera già pronta, liquore alchermes e zucchero semolato quanto basta, foglioline di menta per decorare.
Per chi vuole realizzare questi dolci senza alcool, consigliamo di usare la bagna analcolica all’alchermes.

Preparazione delle finte pesche dolci al liquore alchermes:

mettere in una ciotola 3-4 cucchiai di farina ed il lievito mischiato con il latte tiepido.
Mescolare senza fare grumi e lasciar riposare per 30 minuti in luogo tiepido.
Sulla spianatoia disporre la farina rimasta insaporita da un pizzico di sale.
Al centro versare le uova già sbattute, l’olio, lo zucchero ed il composto lievitato.
Lavorare a lungo per ottenere un composto morbido e omogeneo.
Quindi formare un cilindro di 4 cm di spessore.
Poi tagliarlo in 12-14 tronchetti e modellare ciascun tronchetto a forma di pallina grande come una noce.
Mettere le palline, ben distanziate, sulla placca del forno, foderata con carta forno.
In questo modo si otterranno le mezze sfere delle pesche.
Coprire e far lievitare per 1 ora.
Poi cuocere in forno già caldo a 180°C per 30 minuti.
Le mezze pesche devono diventare gonfie e croccanti.
Far intiepidire prima di toglierle dalla placca.
Scavare leggermente la parte piatta delle mezze pesche e farcirle con un po’ di crema.
Dopodiché accoppiare le mezze sfere unendo le due basi piatte per dare la forma di una pesca.
Immergerle bene nel liquore per farle diventare rosse.
Mettere le finte pesche dolci al liquore alchermes sulla gratella per farle asciugare, poi farle rotolare in abbondante zucchero.
Infine decorate ogni pesca con foglioline di menta.
Per farcire le finte pesche dolci all’alchermes  si può usare, al posto della crema pasticcera, anche una crema al cioccolato oppure la Nutella o la marmellata.

Lascia un commento

Chiudi il menu