Involtini di sogliole ai funghi

Involtini di sogliole ai funghi

Involtini di sogliole ai funghiMare e monti in un abbinamento gustoso.
Ricetta per preparare un secondo piatto di pesce che delizia il palato:

 Gli involtini di filetti di sogliola e funghi trifolati.

Adatti a tutta la famiglia, sono velocissimi da preparare.

Ingredienti per 4 persone:

8 filetti di sogliole, 500 g di funghi chiodini, 100 g di pancetta affumicata, 10 foglie di salvia, 1/2 bicchiere di vino bianco secco, 1 spicchio di aglio, 1 rametto di prezzemolo, olio extravergine di oliva.

Preparazione:

lavate i funghi e fateli rosolare in un tegame largo con l’aglio e l’olio per 10 minuti circa, poi abbassate la fiamma e continuate la cottura.
Tritate la salvia insieme alla pancetta.
Spalmate il composto sui filetti di sogliola; formate gli involtini e chiudeteli con spago da cucina.
Unite gli involtini nella pentola coi funghi, aggiungete il vino bianco e finite la cottura a fuoco normale per 10 minuti.
Cospargete con il prezzemolo tritato e servite gli involtini di sogliole ai funghi subito a tavola.
Che vino si può abbinare ad un piatto «Mare e monti»?

Quando ci troviamo di fronte ad una portata (antipasto, primo o secondo che sia) che unisce gli ingredienti della terra e del mare, ci vuole un vino bianco deciso, che permetta di esaltare il sapore del pesce anche quando viene accompagnato da altri ingredienti dal sapore intenso.

 Noi consigliamo di accompagnare gli involtini di filetti di sogliola ai funghi chiodini trifolati con un buon bicchiere di vino irpino, il Greco di Tufo.

Lascia un commento

Chiudi il menu