Pasta al sugo di polpo

Pasta al sugo di polpo

Pasta al sugo di polpo

La pasta al sugo di polpo è un primo piatto di mare leggero e saporito.

Un piatto semplice da preparare, ideale per una cena veloce a base di pesce e perfetto anche per la classica spaghettata di mezzanotte.

Cuocere un gustoso ragù di polpo con la salsa di pomodoro è veramente molto semplice e rende il polpo tenero e saporito.

Vediamo quindi come realizzare questi spaghetti al sugo di polpo che sono pronti giusto giusto nel tempo di cottura della pasta.

Allo stesso modo, gli spaghetti con i purpetielli affogati, alla luciana, classico piatto della cucina tradizionale napoletana, sono fatti con polpetti veraci mediante lo stesso procedimento di questa pasta col sugo di polpo, usando pomodorini piccoli per la salsa di pomodoro.

Ingredienti per 4 persone:

350 g di pasta lunga tipo spaghetti o linguine, 800 g di polpi piccoli o polipetti già puliti, 1 scatola di filetti di pomodoro,  2 cucchiai di prezzemolo tritato, 1 spicchio di aglio, 5 cucchiai di olio extravergine di oliva, sale, 1 peperoncino.

Preparazione della pasta al sugo di polpo:

sciacquare i polpi, asciugarli e ridurli in piccoli pezzi.
In un tegame largo scaldare l’olio con l’aglio, farlo imbiondire eppoi toglierlo.
Quindi unire il pomodoro, un pizzico di peperoncino ed il pesce.
Far cuocere a fuoco medio per 8-10 minuti.
Nel frattempo lessare e scolare al dente la pasta.
Trasferirla nel tegame con il sugo di polpo, riaccendere il fuoco e mantecare facendo insaporire per qualche minuto.
Infine aggiungere il prezzemolo mescolando con delicatezza.
Infine disporre nei piatti la pasta al sugo di polpo e servire in tavola.

Come vino in abbinamento consigliamo di accompagnare la pasta con sugo di polpo ad un ottimo vino rosato non troppo tannico, con una piacevole vena acidula.

Lascia un commento

Chiudi il menu