Peperoni in bagna cauda

Peperoni in bagna cauda

peperoni in bagna caudaPeperoni con bagna cauda.

I peperoni in bagna cauda, o caoda, sono una ricetta tradizionale del Piemonte e vengono serviti come antipasto o contorno di verdure.

La Bagna Cauda (= salsa calda) è un intingolo di origine antichissima tipico della cucina piemontese ed è sinonimo di convivialità perché si degusta in compagnia.

Quindi i peperoni in bagna cauda sono una ricetta ideale per rendere stuzzicante e divertente il menù delle cene con i tuoi amici e familiari.

Ingredienti per 4 persone:

700 g peperoni carnosi gialli e rossi, 5 acciughe dissalate, 4 spicchi di aglio, 1 dl di latte, 300 g di pomodori, 1 dl di olio extravergine di oliva.

Preparazione dei peperoni in bagna cauda:

cuocere gli spicchi d’aglio in un pentolino con il latte per circa 30 minuti.
Poi sgocciolarli, sbucciarli e schiacciarli.
Nel frattempo abbrustolire i peperoni, pulirli e tagliarli a falde non troppo sottili.
Scottare in abbondante acqua bollente anche i pomodori per 25/30 minuti.
Poi passarli velocemente sotto l’acqua fredda, pelarli e privarli dei semi quindi tagliarne la polpa grossolanamente.
In un tegamino mettere le alici tritate fini ed aggiungere l’aglio schiacciato e l’olio.
Cuocere a fiamma bassa mescolando sempre sino ad ottenere un composto cremoso.
Sistemare peperoni e pomodori nel piatto di portata e versarvi la salsa calda.
Rapidi e saporiti, i peperoni in bagna cauda sono pronti per essere gustati!
Quale vino abbinare alla bagna cauda?

Non ci sono dubbi, l’abbinamento perfetto per i peperoni in bagnacauda è il Barbera. Un vino piemontese, fruttato e speziato, che riesce a far apprezzare il gusto deciso della bagna cauda.

Per chi vuole un vino un pochino più leggero, il Dolcetto.

Lascia un commento

Chiudi il menu