Pollo in fricassea

Pollo in fricassea

pollo in fricasseaFricassea di pollo

Un secondo piatto tipico della cucina toscana, veloce da preparare e ghiotto da mangiare.

Una ricetta semplice e adatta a tutta la famiglia.

Ingredienti per 4 persone:

1 pollo (petto, bocconcini, cosce di pollo) di circa 1 kg, 100 g. di burro, 20 g. di farina, 6 dl. di brodo anche di dado, 1 mazzetto composto da un rametto di timo – uno di alloro con 2-3 foglie – un ciuffo di prezzemolo, 25 cipolline, 25 teste di funghi, 1 dl di panna da cucina, 2 cucchiaiate di fondo di cottura dei funghi, 2 tuorli, un pizzico di noce moscata, farina e sale q.b.

Preparazione:

tagliare a pezzi il pollo, lavarlo ed asciugarlo bene.
Nella casseruola sciogliere 35 g. di burro poi unire il pollo e cospargere con la farina; mescolare bene unire il brodo caldo e la noce moscata.
Portare ad ebollizione, mescolando spesso, poi aggiungere il mazzetto di odori; coprire la casseruola e, a calore moderato, portare a cottura.
In una padella cuocere le cipolline e i funghi con 35 g. di burro e ricoperti di acqua.
Portare a cottura dolcemente, quindi unire il tutto al pollo togliendo il mazzetto di odori.
Far insaporire per qualche minuto poi aggiungervi i tuorli mescolati
alla panna ed i funghi; salare all’occorrenza.
Appena riprende l’ebollizione, togliere dal fuoco ed unire il burro rimasto e servire il pollo in fricassea ben caldo.

Lascia un commento

Chiudi il menu