Sformato di cavolfiore e pancetta

Sformato di cavolfiore e pancetta

Sformato di cavolfioreSformato di cavolfiore filante

Il cavolfiore è uno degli alimenti più detestati dai bambini perché non sembra invitante neanche nell’odore.

Provate questa ricetta di sformato filante con cavolfiore e pancetta come trucchetto goloso per far mangiare questa verdura ai vostri piccoli. Resteranno deliziati dal tocco del formaggio fuso.

Ingredienti per 4 persone:

2 piccoli cavolfiori, 3 patate già lessate, 70 g di burro, 5 cucchiai di parmigiano grattugiato, 150 g di pancetta sottile, 100 g di fontina o sottilette, 3 uova, sale, pangrattato q.b.

Preparazione dello sformato di cavolfiore filante con pancetta:

lessare a metà cottura i cavolfiori, poi ridurli in purea ed unirli alle patate schiacciate, amalgamando bene.
Quindi unire le uova, il parmigiano e il burro ammorbidito.
Mescolare ancora bene e salare all’occorrenza.
Imburrare lo stampo e cospargerlo bene di pangrattato, poi mettere un terzo del purè di patate e cavolfiori.
Poi mettete qualche fettina di pancetta, e formate un altro strato con altra purea e aggiungete le sottilette (o la fontina).
Proseguite con gli ingredienti facendo degli strati nello stesso modo e terminando con la pancetta.
Spolverizzare bene con del pangrattato e cuocere in forno già caldo a 200° per 25/30 minuti.
Far gratinare per bene il pangrattato.
Infine servire lo sformato di cavolfiore ben caldo, con la fontina filante.

Lascia un commento

Chiudi il menu