Spezzatino di agnello alla sassarese

Spezzatino di agnello alla sassarese

Spezzatino di agnello alla sassareseDalla Sardegna, ecco la ricetta originale per lo spezzatino di agnello in umido alla sassarese, un secondo piatto tipico sardo ed una gustosa idea per cucinare l’agnello in padella in modo facile, profumato e stuzzicante.

Questo piatto è molto semplice da realizzare ma ha una cottura di circa 2 ore, a fuoco lento, perché la carne di agnello deve diventare tenera ed insaporita dagli aromi.

Ingredienti per 4 persone:

1,5 kg di quarto anteriore d’agnello oppure un cosciotto di agnello, 200 g di finocchietto, 2 pomodori freschi, 2 pomodori secchi, 1 spicchio di aglio, 1 manciata di olive nere, 1 cipolla, 1 bicchiere di vino bianco, 1 bicchiere  di aceto bianco, 3-4 cucchiai di olio extravergine di oliva, sale.

Preparazione dello spezzatino di agnello alla sassarese:

lavare la carne di agnello in acqua e aceto.
Poi asciugarla bene e tagliarla a pezzi regolari.
Quindi far rosolare lo spezzatino di agnello in olio, cipolla tritato, aglio tagliato a metà e mescolare bene per far insaporire.
Cuocere a fuoco basso per 5-6 minuti, versare il vino e farlo evaporare.
Unire i pomodori e salare.
Cuocere, coperto, per 1 ora circa.
L’agnello dovrà risultare tenero e il sugo leggermente addensato.
Nel frattempo lessare in 5 dl di acqua il finocchietto e scolarlo tenendo da parte l’acqua di cottura.
Quindi tritarlo e unirlo all’agnello.
Infine aggiungere le olive, un po’ dell’acqua del finocchietto tenuta da parte e terminare la cottura dello spezzatino di agnello alla sassarese con la pentola scoperta.

Vino da abbinare allo spezzatino di agnello in umido alla sarda:

questo piatto di agnello aromatico va accompagnato con un vino bianco leggero e rinfrescante e consigliamo un ottimo vino locale come il Vermentino di Sardegna.

Lascia un commento

Chiudi il menu