Spiedini di rana pescatrice e speck

Spiedini di rana pescatrice e speck

Spiedini di rana pescatriceGli spiedini di rana pescatrice e speck sono un secondo piatto di pesce prelibato, veloce ed insolito, preparato con cubetti di coda di rospo alternati a speck.

Golosità pura!

Gli spiedini di rana pescatrice sono ideali da preparare per una cena a base di pesce.

La rana pescatrice, detta anche coda di rospo, è un pesce marino molto pregiato. Se in pescheria non la trovate, come alternativa potete optare per i gamberi o i filetti di pesce persico.

Ingredienti per 6 persone:

1 filetto di rana pescatrice pulito da 800 g circa, 150 g di speck, 1 cespo di radicchio rosso, timo, olio extravergine di oliva, sale, pepe.

Preparazione degli spiedini di rana pescatrice e speck:

tagliate la rana pescatrice a cubetti in 18 parti stando attenti che sia priva di pelle e spine.
Poi insaporiteli con il pepe e pochissimo sale e teneteli da parte.
Intano pulite il radicchio e dividetelo in 18 spicchietti.
Quindi arrotolateli dentro ogni fettina di speck.
Preparate gli spiedini con 3 pezzi di pescatrice alternati a 3 pezzi di speck e radicchio.
Passateli in forno a 220/250 C°, poggiandoli sulla griglia per 10/12 minuti. Servite gli spiedini di rana pescatrice caldi, spolverati con il timo, il pepe e l’olio, ed accompagnati da una fresca insalata.

 

Lascia un commento

Chiudi il menu