Gli struffoli di Natale

Gli struffoli di Natale

Da Napoli il dolce di Natale, gli Struffoli

struffoli dolciGli struffoli sono un dolce tipico della cucina regionale napoletana e rappresentano una delle ricette più classiche da preparare e gustare nel periodo di Natale e di Carnevale.

 

Ingredienti per 4 persone:

g. 250 di farina, un pizzico di sale, buccia grattugiata di mezzo limone e di mezza arancia, 4 cucchiai di vino bianco, g. 50 di burro, un uovo intero, un cucchiaino di zucchero, g. 100 di mandorle sbucciate e tritate grossolanamente o canditi tagliati a dadini, g. 250 di miele, 3 cucchiai colmi di zucchero, confettini colorati, olio per friggere.

Preparazione degli struffoli:

setacciare la farina e disporla a fontana sulla spianatoia.

Fare un incavo nel centro; mettetevi il vino, l’uovo, il burro, lo zucchero, le bucce di limone e di arancia grattugiate e il sale.

Amalgamare bene; dividere la pasta in 3-4 pezzi; fare dei bastoncini grossi come un dito e tagliateli a pezzettini, come palline.

Immergeteli, pochi per volta nell’olio bollente, ma non fumante.

Appena saranno dorati, scolateli e lasciateli raffreddare.

Poi versateli in un piatto unto e, con le mani bagnate d’acqua fresca, date la forma di una ciambella, con un grosso buco in mezzo, comprimendole bene.

In una casseruola, fate scaldare il miele con lo zucchero; quando saranno di un bel colore d’oro scuro, unite le mandorle e lasciatele insaporire con il miele.

Versare la salsa sulla ciambella di struffoli e cospargere la superficie coi confettini.
Gli struffoli si conservano anche per una settimana.

Lascia un commento

Chiudi il menu