Torta morbida agli amaretti

Torta morbida agli amaretti

torta morbida agli amaretti e cioccolatoUna ricetta per la festa dei nonni o per divertirsi realizzando in casa questo dolce tutti insieme in famiglia:

la torta morbida agli amaretti.

Soffice e profumata, è ottima in ogni occasione: colazione, merenda o fine cena.

– Torta morbida agli amaretti – Ingredienti per 4/6 persone:

6/8 metà pesche sciroppate, 150 g di cioccolato fondente, 150 g di burro, 150 g di zucchero a velo, 75 g di farina, 4/6 amaretti morbidi, 3 uova, 3 cucchiai di latte.

Preparazione della torta morbida agli amaretti:

tritare il cioccolato e farlo fondere a bagnomaria con il latte.
Aggiungere anche il burro a dadini e lasciare sul fuoco finché si sarà sciolto.
Poi lasciar raffreddare.
Intanto separare gli albumi dai tuorli.
Montare gli albumi a neve e, in un altro recipiente, sbattere i tuorli con lo zucchero per ottenere un composto spumoso.
Mescolare il composto con la crema al cioccolato eppoi con la farina.
Amalgamare bene ed unire gli albumi montati a neve.
Mescolare dal basso verso l’alto per non far smontare gli albumi e tenere da parte 5 cucchiaiate dell’impasto.
In uno stampo, rivestito con carta da forno, versare l’impasto e metterci sopra le pesche sciroppate divise a metà, con la parte tagliata verso l’alto.
Tritare finemente gli amaretti e mescolarli all’impasto tenuto da parte e con questo riempire lo spazio vuoto delle pesche.
Cuocere la torta morbida agli amaretti nella parte bassa del forno a 150° per circa 45/50° minuti.
Lasciare intiepidire prima di toglierla dallo stampo, poi farla raffreddare completamente prima di servire.
Accompagnate la torta morbida agli amaretti con buon bicchiere caldo di cioccolata calda o, per gli adulti, un ottimo passito di Pantelleria.

Lascia un commento

Chiudi il menu